COME SI SVOLGE L'EVENTO

  • 24 - 26 Luglio 2018

  • 24 - 25 Luglio, 2018

    blind

    Blind Tasting

    Si terrà dal 24 al 25 luglio 2018 il VI Blind Tasting Vino è Musica.
    Il blind-tasting è l'evento riservato al confronto dei vini prodotti da vitigni territoriali curato da VINO è...Musica, con la finalità di individuare le etichette dei vini che meglio rappresentano le tipicità del vitigno di appartenenza. I vini iscritti al blind-tasting vengono assaggiati alla cieca da n. 2 giurie una composta da giornalisti ed assaggiatori nazionali ed internazionali, l’altra composta da buyer ed influencer del mondo vitivinicolo. Presidente di giuria è Enzo Scivetti (Relatore ONAV, Presidente in vari concorsi internazionali e uno dei migliori assaggiatori internazionali di vino).

  • 26 Luglio, 2018

    palombara

    Serata di Benvenuto Produttori 2018

    Si terrà il 26 Luglio c/o Masseria Palombara ad Oria (BR) la serata di benvenuto a tutti i produttori vitivinicoli della IX edizione e la premiazione dei vini vincitori del VI Blind Tasting Vino è Musica. La premiazione sarà preceduta da un workshop dedicato al “potere nascosto dei lieviti in vitivinicoltura”. Inoltre, in un contest a tema, dedicato in questa edizione al Mediterraneo, cinque chef rivisiteranno alcuni menù della tradizione o alcuni piatti tipici della biodiversità del sud Italia. A giudicarli saranno proprio i produttori di vino.

  • 27 - 28 Luglio 2018



  • on the road

    On the road

    Un percorso che si snoda tra i vicoli, le ‘nchiosce e le botteghe del Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie e anche in buona parte del suo centro storico. Nel percorso sono coinvolte circa 30 aziende. Al visitatore non resta che munirsi di sacca, calice e mappa e seguire un itinerario che lo porta alla scoperta delle aziende e di quel binomio vino-territori, il tutto contornato da 5 postazioni musicali e diversi artisti che contribuiscono a rendere speciale la Gravina di San Giorgio (il Quartiere delle ceramiche).

  • 27, 28 Luglio 2018

    degustazione

    Laboratori di Degustazione

    I laboratori di degustazione sono un modo per degustare il vino in piena tranquillità mentre si è immersi in un grande evento popolato da migliaia di visitatori. Sulle terrazze e i cortili delle botteghe figuline, i relatori delle associazioni più importanti del mondo del vino, come AIS e Slowine, curano uno specifico laboratorio di degustazione per pochi intimi (30-40 persone). I partecipanti hanno la possibilità di conoscere e degustare specifici vitigni e/o specifiche tipologie di vini e approfondirne tutti gli aspetti, dalla coltivazione all’imbottigliamento. E il produttore ha la possibilità di raccontare la storia dei suoi vini e della sua azienda e rispondere alle curiosità dei partecipanti. Quest’anno, in ogni laboratorio, l’abbinamento cibo-vino sarà curato dai ristoratori e locali amici della condotta Slow Food Grottaglie – Vigne e Ceramiche.