Candido è sinonimo di vino di tradizione ma estremamente contemporaneo, armonioso e di personalità, espressione compiuta del territorio d’origine, in cui il microclima e le caratteristiche geologiche e geografiche sono unici ed irripetibili.

L’azienda ha i suoi contesti produttivi a Guagnano e a San Donaci, due paesi distanti pochi chilometri, sul confine tra la provincia di Lecce e quella di Brindisi. I vigneti, che ricadono nel cuore della DOC Salice Salentino, si estendono per 140 ettari, tutti di proprietà.

Il legame profondo con la terra, la valorizzazione dei vitigni autoctoni, l’attenzione rivolta alla ricerca e numerosi investimenti in vigna e in cantina, attestano la grande capacità dell’Azienda Candido di fondere storia e innovazione nel vino.

VINI IN DEGUSTAZIONE

IMMENSUS

Vitigno: Negro Amaro

Gradazione alcolica: 14,5°

Colore: Rosso rubino

LA CARTA

Vitigno: Negro Amaro 95%, Malvasia Nera 5%

Gradazione alcolica: 13.5°

Colore: Rosso rubino

DUCA D'ARAGONA

Vitigno: Negro Amaro 80%, Montepulciano 20%

Gradazione alcolica: 14°

Colore: Rosso rubino

CAPPELLO DI PRETE

Vitigno: Negro Amaro

Gradazione alcolica: 13.5°

Colore: Rosso rubino

LE POZZELLE

Vitigno: Negro Amaro 95%, Malvasia Nera 5%

Gradazione alcolica: 13°

Colore: Rosa acceso

CASINA CUCCI

Vitigno: Chardonnay

Gradazione alcolica: 12.0°

Colore: Giallo sulfureo

TENUTA MARINI

Vitigno: Fiano

Gradazione alcolica: 12°

Colore: Paglierino carico

PORTAFALSA BIANCO

Vitigno: Chardonnay

Gradazione alcolica: 12.5°

Colore: Bianco

0
0
0
s2smodern
Vai all'inizio della pagina