street food pugliese

 

Dal 31 luglio al 1 agosto iniziative, percorsi enogastronomici, spettacoli e arte animeranno l’incantevole quartiere delle Ceramiche di Grottaglie (TA). Programma presentato oggi a Bari.

Diversi percorsi enogastronomici, “cibo di strada”, 30 cantine, ceramica e tanta musica live. Questi gli ingredienti giusti capaci di far innamorare qualsiasi enoappasionato della entusiasmate rassegna enoculturale pugliese targata Vino è Musica. (31 luglio al 1 agosto, Grottaglie Taranto).

chef pugliesi

Riccardo Barbera, Agostino Bartoli, Vito Netti e Vito Rossini prepareranno lungo il quartiere delle Ceramiche il cibo di strada made in Puglia

Vino, olio, musica, aria buona, degustazioni ad hoc e “cibi di strada”, la Puglia che parla enogastronomico si sta preparando a sprigionare tutti i suoi sapori e profumi estivi. Grottaglie (TA) e precisamente il suo unico quartiere delle Ceramiche, dal 31 luglio al 1 agosto, è pronto ad attendere migliaia di turisti, appassionati e curiosi per la V edizione di Vino è Musica.

secondo premio vino è musica

Inoltre una giuria tecnica. L’evento è promosso dall’associazione Intersezioni e organizzato da Propapilla

Grande attesa per il secondo blind tasting di Vino è Musica. La rassegna enogastronomica di Grottaglie (Ta), in programma il 31 luglio e il 1 agosto, offre per questa sua V edizione numerose novità tra le quali una giuria popolare d’eccezione come protagonista del secondo premio enologico Vino è Musica, che affiancherà una giuria tecnica di esperti.

cantine partecipanti vino e msusica

Dal 31 luglio al 1 agosto, a Grottaglie (TA) per due giorni il visitatore potrà degustare l’eccellenza vitivinicola pugliese scegliendo tra quattro percorsi che si annunciano tutti entusiasmanti.

Assaporare il vino pugliese autoctono in modi diversi, divertendosi con la buona musica, in compagnia, guidati da esperti o direttamente con il produttore.

musicisti vino e musica

Un cast musicale davvero unico quello che Vino è Musica, la rassegna enoculturale più importante della Puglia, propone per questa edizione a Grottaglie (Ta ) dal 31 luglio al primo agosto.

Un festival di eventi unici per accendere l’estate pugliese: nel Quartiere delle Ceramiche, unico al mondo, la musica autoprodotta si mescolerà con l’arte dando vita a una fusione artistica a 360°. Mentre si degusteranno i migliori vini pugliesi si ballerà al ritmo travolgente del live.

Dal 5 maggio 2014 al 31 maggio gratuito ed aperto a tutti, lanciato dall’Associazione Intersezioni

contest fotografico

Tutti pazzi per la Puglia: al via il contest fotografico “#lapugliadelgusto”

Le venti foto vincitrici saranno oggetto di una mostra collettiva all’interno della V edizione della rassegna VINO è…Musica. Le tre con il punteggio finale più alto, inoltre diventeranno le immagini ufficiali della campagna di comunicazione nazionale 2015 della rassegna enoculturale

Prodotti tipici, vino, ricette tradizionali profumi, sapori di Puglia. Questo il tema del I contest fotografico inserito nella rassegna “VINO è…Musica”, l’evento eno-culturale di Grottaglie (TA) che si terrà dal 31 luglio al 1 agosto. La valorizzazione della Puglia del gusto, fare della passione per la fotografia uno strumento di promozione locale: sostenere la cultura agroalimentare pugliese, facendola conoscere attraverso la fotografia.

Dal 31 luglio al 1 agosto iniziative, percorsi enogastronomici, spettacoli e arte animeranno l’incantevole quartiere delle Ceramiche di Grottaglie (TA)

Degustazioni con Donpasta a ritmo di musica, la voce di Diodato e la tromba di Cesare dell’Anna.

Vino, olio, musica, aria buona, degustazioni ad hoc e “cibi di strada”, la Puglia che parla enogastronomico si sta preparando a sprigionare tutti i suoi sapori e profumi estivi. Grottaglie (TA) e precisamente il suo unico quartiere delle Ceramiche, dal 31 luglio al 1 agosto, è pronto ad attendere migliaia di turisti, appassionati e curiosi per la V edizione di Vino è Musica.

photo©associazione2.8

Momento importate il primo premio enologico. Premiati 30 vini che meglio incarnano le tipicità del vitigno di appartenenza: primitivo, rosati da vitigno autoctono (Primitivo, Negroamaro, Montepulciano, Malvasia, Nero di Troia, Bombino).

Trentasei aziende Wine&Food, 18 musicisti e ben 25 eventi artistici hanno fatto divertire migliaia di enoappassionati . Oggi l’evento si ripete: fino a stanotte musica, percorsi enogastronomici, mostra ‘Cotture’, corsi di degustazione e tanto divertimento.

Musica, arte, gusto e tanto buon vino: questo il mix giusto che ha consentito alla prima serata di Vino è Musica a Grottaglie (TA) di avere un così grande successo: l’evento promosso dall’Associazione Intersezioni, ha smosso infatti migliaia di enoappassionati, incuriositi dall’evento, ma soprattutto desiderosi di fare un’esperienza di grande valore culturale ed enogastronomico.

degustazioni guidate ais

Sabato 3 agosto presso la terrazza della Bottega di Enza Fasano,

domenica 4 agosto presso la terrazza della Bottega Keramos

Quindici etichette protagoniste alla degustazione guidata organizzata dall’Ais Taranto per Vino è Musica. Il 3 e il 4 agosto, nel suggestivo quartiere delle Ceramiche a Grottaglie (TA) si andrà alla scoperta del buon vino pugliese e della sua storia e cultura enologica.

La prima degustazione si svolgerà sabato 3 agosto (dalle 21.30 alle 23.00) nella splendida terrazza della Bottega di Enza Fasano, completamente arredata con ceramica multicolore tutto in stile mediterraneo. La seconda, domenica 4 agosto, sempre nel cuore delquartiere delle Ceramiche (dalle 21.30 alle 23) la degustazione si svolgerà presso la terrazza della Bottega Keramos.

Template by JoomlaShine